top of page

Coaching Interculturale

Tecniche performative per il dialogo

Durata

11.2023 - 12.2024

Costo

4500.- CHF

Crediti

10 ECTS

Lingua

ITA

Termine iscrizione

13.10.2023

Responsabili

Alessandra D’Angelo

Daniel Bausch

Coaching Interculturale

Obiettivi

  • Apprendimento delle tecniche teatrali di comunicazione da utilizzare per lo sviluppo personale individuale e dei richiedenti asilo e rifugiati;

  • Sviluppo del “pensiero laterale”

  • Conoscenza del proprio corpo e corretto utilizzo nell’interazione con gli altri, con un focus particolare nell’interazione con persone alloglotte;

  • Sviluppo personale;

  • Ampliamento della consapevolezza di sé;

  • Tecniche di ascolto attivo;

  • Identificazione dei talenti propri e strumenti per l’identificazione dei talenti dei richiedenti asilo e rifugiati;

  • Tecniche di narrazione che permettono di dare significato e valorizzare quanto si ascolta;

  • Tecniche di problem solving direttamente derivate dall’improvvisazione teatrale.

A chi è rivolto

l CAS si rivolge a coloro che lavorano nel settore sociale, Job coach, case manager, consulenti sociali, formatori, animatori, educatori, psicologi, operatori sociali, mediatori culturali, docenti di integrazionema è aperto anche a individui che, nella loro vita privata, si trovano ad affrontare situazioni simili e desiderano arricchire le proprie competenze, aprendosi a nuove forme di comunicazione non convenzionali.

Metodologia

Il CAS è un programma innovativo che mira a creare uno strumento di dialogo efficace per gli operatori sociali che desiderano comunicare con migranti non italofoni nella regione del Ticino. Questo corso offre competenze teatrali di base, sensibilità culturale e strumenti comunicativi fondamentali per creare un ambiente inclusivo in cui migranti e operatori possono interagire, condividere storie e sviluppare un senso di reciproca appartenenza.

Il corso fornisce una solida base teorica e pratica per promuovere un dialogo autentico e significativo tra operatori e migranti, superando le barriere linguistiche e culturali.

Attraverso una combinazione di esercizi teatrali, giochi di ruolo e attività creative, il CAS incoraggia gli operatori a sviluppare la propria sensibilità culturale e ad acquisire competenze comunicative che consentano loro di creare un ambiente accogliente e inclusivo. Gli operatori impareranno a utilizzare il linguaggio del corpo, l’espressività verbale e non verbale, nonché a sviluppare la capacità di ascolto empatico e di comprensione reciproca.

Il corso affronta inoltre tematiche legate alla diversità culturale e alle sfide specifiche che i migranti possono affrontare nel contesto sociale ticinese. Attraverso lo sviluppo del “pensiero laterale”, tecniche di “problem solving”,  lo scambio di esperienze, la condivisione di storie e la promozione dell’empatia, gli operatori saranno in grado di creare un ambiente in cui migranti e operatori si sentiranno accolti, rispettati e incoraggiati a esprimersi liberamente.

Il CAS rappresenta un’opportunità unica per coloro che desiderano ampliare la propria comprensione delle dinamiche interculturali e migliorare le proprie competenze nella comunicazione con i migranti. I partecipanti saranno portati a esplorare nuove prospettive, a connettersi con gli altri in modo autentico e a promuovere un cambiamento positivo nella società ticinese attraverso il potere dell’arte e del dialogo inclusivo.

Durata e calendario

Il percorso si articola su un anno e un mese a partire da novembre 2023.

I singoli moduli sono organizzati in modo tale da conciliare con eventuali impegni di lavoro. Gli oraro del CAS sono precisati nel calendario.

Calendario

25 novembre 2023, presso l’Accademia Dimitri a Verscio | dalle 10.00 alle 18.00

Da dicembre 2023 gli incontri si tengono un weekend al mese, venerdì e sabato, presso la Croce Rossa a Lugano. Il venerdì l’orario previsto è dalle 14 alle 17, mentre il sabato dalle 10 alle 18.

 

Le date:

  • 15 e 16 dicembre 2023

  • 26 e 27 gennaio 2024

  • 23 e 24 febbraio 2024

  • 22 e 23 marzo 2024

  • 19 e 20 aprile 2024

  • 24 e 25 maggio 2024

  • 7 e 8 giugno 2024

  • 30 e 31 agosto 2024

  • 27 e 28 settembre 2024

  • 25 e 26 ottobre 2024

 

Dall’11 al 15 novembre 2024 è previsto un incontro residenziale (seguiranno maggiori informazioni)

Entro dicembre infine si terranno colloqui individuali sull’elaborato della tesi.

bottom of page