top of page

Comicità23 | Convegno internazionale

Dal 23 al 25 marzo 2023, si è tenuto con grande successo presso l'Accademia Dimitri a Verscio il convegno internazionale derivato dal progetto "Ambizione" di Anna Stoll Knecht, intitolato "Music and clowning in Europe, 20th-21st c."

Il convegno si è concentrato sullo studio delle meccaniche e delle teorie della comicità, dell'umorismo e del riso.

Il programma, che ha combinato teoria e pratica attraverso lezioni e spettacoli, ha presentato conferenze di numerosi relatori illustri, seguite dalle performance di artisti rinomati per il loro approccio unico alla commedia. Tra i partecipanti si sono esibiti Gardi Hutter, Jos Houben, la Compagnia Baccalà e Matthias Martelli, che ha presentato la sua reinterpretazione di "Mistero Buffo" di Dario Fo.

In collaborazione con il Teatro Dimitri, il 22 marzo è stato presentato "Septik", l'ultimo spettacolo della compagnia friburghese Les Diptik, come preludio al colloquio.


Il convegno ha affrontato domande fondamentali come "Che cos’è il fenomeno comico?" e "Quali sono le analogie e le differenze tra comicità verbale, sonora e gestuale?". Ha esplorato la funzione del tempo e del ritmo nell'effetto comico e ha analizzato i legami tra la nozione di comicità e la figura del clown, con un'attenzione particolare al periodo tra il XIX e il XX secolo. Attraverso presentazioni e conversazioni individuali, il colloquio ha cercato di convergere modalità di riflessione complementari, esplorando le varie sfaccettature della comicità e dell'umorismo nel teatro, nel circo, nel cinema, nella musica e nella filosofia. L'approccio multidisciplinare ha incluso persino un'incursione nel campo delle neuroscienze per approfondire la ricerca su questo tema già intrapresa in ciascuna di queste discipline separatamente.

Confrontando le diverse manifestazioni della comicità e coinvolgendo simultaneamente teoria e pratica, il convegno ha contribuito a far luce sulle molteplici sfaccettature di questo fenomeno profondamente umano. In un momento in cui gli scontri ideologici minacciano di farci perdere l'umorismo, l'importanza cruciale della comicità è stata sottolineata come mai prima d'ora.








12 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page