top of page
Campus Usi SUPSI Viganello

SUPSI

Un'esperienza certificata SUPSI

Nel 2006 l’Accademia, allora Scuola Teatro Dimitri, ha ottenuto il riconoscimento come Scuola universitaria affiliata alla Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

La SUPSI è una delle nove scuole universitarie professionali riconosciute in Svizzera. Fondata nel 1997, è nata dalla legge federale sulle Scuole universitarie professionali e dal desiderio del Canton Ticino di potenziare la formazione professionale nella regione. La SUPSI è suddivisa in quattro Dipartimenti: Ambiente, Economia, Formazione e Tecnologie.

Tra il 2004 e il 2007, quattro istituzioni si sono affiancate alla SUPSI: Accademia Dimitri, Fernfachhochschule Schweiz (FFHS), Scuola Universitaria di Musica (CSI-SUM) e Schule für Physiotherapie Landquart (ora SUPSI Landquart). Sebbene private, sono integrate nella struttura e cultura SUPSI, mantenendo autonomia amministrativa e finanziaria.

Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana
logo SUPSI

Garanzia della qualità

L’Accademia condivide con la SUPSI non solo missione e valori ma anche i mandati istituzionali e svariate attività formative e di ricerca. La qualità di tali mandati e attività viene assicurata grazie a un impegno costante a favore del corpo studenti e collaboratori e dei partner, nell’ottica di un miglioramento continuo.

All’interno del Sistema di garanzia della qualità instaurato dalla SUPSI, la qualità viene regolarmente valutata e sviluppata attraverso il monitoraggio di 22 processi prioritari, definiti nel Manuale Qualità, che integrano tutti i principali ambiti di attività della SUPSI come dell’Accademia. Valutazioni interne ed esterne dei processi e i rapporti biennali sullo sviluppo della qualità garantiscono il miglioramento continuo del sistema e di ogni sua componente.

Codice di condotta

Principi e obiettivi

L’Accademia si impegna a rispettare e a proteggere la personalità e la salute di collaboratori/trici e studenti/esse, in particolare vigilando affinché nessuno subisca molestie o altri comportamenti lesivi della personalità. Qualsiasi violazione dell’integrità personale compromette il benessere e la salute di un individuo e non è in alcun modo tollerata. Sono incluse forme di discriminazione legata all’identità di genere, all’età, alla cultura, all’abilità e disabilità e all’orientamento sessuale, così come dal mobbing e dalle molestie psicologiche e/o sessuali (siano esse verbali, non verbali e/o fisiche). In linea con questi principi e obiettivi, l’Accademia Dimitri mette in atto misure e azioni preventive e informative, e stabilisce i processi da seguire nel caso si dovessero verificare azioni lesive della personalità. Tali processi sono esplicitati in appositi regolamenti, che descrivono le possibili procedure da seguire nel caso in cui un/una collaboratore/trice, rispettivamente un/una studente/essa si senta vittima di discriminazione, mobbing o molestia, oppure ne sia testimone.

bottom of page