top of page

Spettacolo del 19 luglio a Moghegno alle 20.30

Venerdì 19 luglio, ore 20.30, Piazza di Moghegno


L’Accademia Dimitri dona gli introiti dello spettacolo del 19 luglio a Moghegno alla Catena della Solidarietà a sostegno delle vittime del maltempo.


Saremo presenti con uno spettacolo ricco e variegato destinato a piccoli e grandi. Quale istituzione radicata nel territorio, con una sede a Verscio e una ad Avegno-Gordevio, l’Accademia Dimitri ha deciso di devolvere gli introiti raccolti tramite il cappello al termine dell’evento alla Catena della Solidarietà, a sostegno delle persone colpite dal recente maltempo in valle Maggia. Certa che i fondi raccolti verranno utilizzati nel miglior modo possibile, l’Accademia ringrazia di cuore il pubblico che vorrà presenziare all’evento e tutte e tutti coloro che si stanno adoperando in questi giorni e settimane per fornire assistenza.


Introduzione musicale cantata

Andrina Hauri


Durata

7 minuti circa


Lingua

Italiano e altre lingue


 

Happy End

Intervento clownesco

Anna Russegger


Brevi. Stupide. Storie. D'amore.


Un vero spettacolo sull'amore, la rabbia, le lacrime, i sogni e il non diventare più saggi. E il non voler diventare più saggi. Voglia di innamorarsi ancora e ancora. Una risposta clownesca e piena di speranza alla follia dell'amore.


Kurz. Dumme. Geschichten. Von der Liebe.

Eine echte Show über Liebe, Wut, Tränen, Träume und das Nicht-Weiser-Werden. Und das Nicht-weiser-Werden-Wollen. Sich immer wieder neu verlieben zu wollen. Eine clowneske und hoffnungsvolle Antwort auf den Wahnsinn der Liebe.


  • Anna Russegger è cresciuta a Berchtesgaden, in Baviera. Fin da piccola ha amato ballare, fare teatro e travestirsi. Formata come falegname, ha abbandonato la professione per diventare clown presso la Scuola per Clown a Magonza. Ha poi studiato circo e teatro allo LATIBUL Zirkusgelände - Theater- & Zirkuspädagogisches Zentrum (già ZAK) di Colonia e all'Università Anton Bruckner di Linz. Attrice al Carinthische Musikakademie (CMA) di Ossiach, con esame conclusivo nel 2021, ha lavorato in vari ambiti come clown indipendente, in progetti circensi estivi, come clown in ospedale, come insegnante di teatro e come interprete sul palco. Dal 2023 frequenta il corso di Master of Arts in Theatre.


Durata

20 minuti circa


Lingua

Senza parole (con un po’ di tedesco, inglese, italiano)


 

Parola Vegetale

Teatro di movimento / Physical Theatre

KollektivARB | Andrina Hauri, Zoe Notartomaso, Luca Schindler



Cosa succederebbe se ci mettessimo in ascolto, considerando le piante nostre pari e nostre maestre? E se gli esseri umani cominciassero a pensare come piante? Ispirati da suoni e movimenti vegetali, i tre performer cercano di esplorare le risposte a queste domande con ironia e poesia, tentando di trovare delle vie per dialogare con il mondo vegetale e ascoltare quello che esso ha da dirci.


Die drei Künstler:innen des Theaters, der Bewegung, des Klanges und der Poesie entführen Sie in ein Universum, wo die Sprache der Pflanzen hör- und spürbar wird. 

Was erzählen uns die Pflanzen? Was passiert, wenn wir auf sie hören, oder gar wie sie denken? Und was geschieht, wenn Pflanzen wie Menschen agieren?


  • Andrina Hauri (Zurigo, 1996) si è diplomata in Physical Theatre all’Accademia Dimitri di Verscio e in recitazione all’Università delle Arti di Berna. L'intreccio del teatro di movimento con suoni e poesie da lei creati affascina Andrina e la ispira nella creazione dei suoi pezzi di danza e teatro. I suoi strumenti musicali, i costumi stravaganti e il gioco virtuoso con la sua voce sono sempre presenti - a volte sensuali, a volte solari e sempre esplosivi.

  • Zoe Notartomaso (Livorno, 2000), diplomata in Physical Theatre all’Accademia Dimitri di Verscio e in danza classica a Firenze, è particolarmente interessata al teatro-danza e alla fusione di diversi linguaggi scenici. Affascinata dalle metamorfosi e dalla mimesi con la natura, aspira a creare nei suoi spettacoli mondi onirici e atmosfere poetiche in bilico tra il sublime e il grottesco.

  • Luca Schindler (Basilea, 1996) è un artista multimediale, laureato in design dei processi all’HyperWerk Institute di Basilea. Per approfondire il suo interesse per la relazione tra "altro-che-umani" e umani ha studiato antropologia sociale a Berna. Al fine di dialogare con il mondo vegetale, utilizza il disegno e la musica da esse generata.


Durata

20 minuti circa


Lingua

Italiano e altre lingue


Per maggiori informazioni:

Accademia Dimitri, T. 058 666 6750


 

In caso di maltempo lo spettacolo verrà annullato

ENTRATA GRATUITA


Con il sostegno di:

BancaStato

Organizzazione turistica Lago Maggiore e Valli

90 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page